TRONCHETTO NATALIZIO SALATO


Tronchetto di Natale al Patè di olive e mousse di formaggi .
Stanno arrivando le Feste e siamo, tutti, in cerca della ricetta
ideale. Facile, gustosa, non troppo costosa , da preparare in anticipo. 
Difficile scegliere …meglio non sperimentare cose complicate , delle quali non conosciamo il risultato!! 
Io vi propongo questo Tronchetto salato, farcito con una soffice mousse di formaggio quark, mascarpone e aromi, ricoperto dal golosissimo Pate’ di Olive nere .
Niente cottura, il patè potete prepararlo in anticipo perchè il Tronchetto DEVE essere farcito , almeno, due giorni prima, per rassodare bene e poterlo decorare agevolmente.
Quindi ecco la ricetta:

Ingredienti per il patè di olive nere:

– 500 gr. di olive nere denocciolate
– 6 filetti d’acciuga sott’olio  Cristaudo Luigi
– 70 gr. di capperi salati e dissalati accuratamente
– 3 cucchiai di origano
– 1 spicchio d’aglio tritato finissimo
– 1 cucchiaino di peperoncino tritato finissimo
– 150 gr olio d’oliva extravergine

Procedimento:
– denocciolate le olive nere
– in un mixer , mettete al fondo l’olio e dopo tutti gli ingredienti
– frullate sino ad ottenere una crema liscia e omogenea e, se occorre, aggiungete altro olio
– aggiustare di sale, qualora ci sia bisogno




Ingredienti per il tronchetto (8 persone):
– 3 fette di pane per tramezzini
– 250 gr. di formaggio quark (Philadelfia)
– 250 gr. di mascarpone
– 250 gr. tonno sott’olio
– 3 cucchiai di erba cipollina tritata
– 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
– 1 pizzico di pepe nero
– sale q.b.

Procedimento per il tronchetto:
– preparare il patè di olive e mettere in frigo
– preparare la farcia mescolando il formaggio quark con il mascarpone sino a che diventerà una crema soffice e liscia
– sgocciolare il tonno sott’olio
– aggiungere l’erba cipollina, il prezzemolo , il pepe, aggiustare di sale e mettere da parte
– prendere 3 fette di pane per tramezzini e disporle su un foglio di alluminio (servirà per avvolgerlo)
– spalmare sulle fette la mousse di formaggio e mascarpone e spalmare uniformemente
– aggiungere  il tonno sott’olio sbriciolato
– avvolgere il tronchetto, con delicatezza, aiutandosi con la carta stagnola
– avvolgere bene il tronco ottenuto con la stagnola e tenere in frigo per una notte
– tagliare un terzo del tronchetto , di sbieco, in modo da formare il ramo che esce
– adagiare il tronco e il ramo su un piatto da portata
– spalmare, uniformemente, il patè di olive nere e “graffiare” la superficie per dare l’effetto corteccia
. decorare con foglie di basilico e pezzetti di pomodorini per imitare l’agrifoglio
– aggiungere dei ravanelli intagliati, come da foto, per fare dei topolini