Sfogliata appetitosa

La pastasfoglia dev’esser scongelata a temperatura ambiente; nel frattempo nettate e tagliate a fettine sottilissime le cipolle ; in un tegame a fondo leggero fate sciogliere a fuoco dolce del burro e uniteci le cipolle con l’alloro salate leggermente e pepate a piacere e inumidite con dell’acqua calda; coprite il recipiente e lasciate cuocere per circa mezz’ora. Intanto che i fornelli restano a lavorare sugli ingredienti in un altro tegame fate croccare e tostare la bella pancetta senza alcun condimento.

Appena le cipolle son cotte spolverizzate con della farina passata attraverso un efficiente colino, mescolate bene e fate asciugare il sugo nel caso si presentasse troppo liquido. In un altra ciotola ancora sbattette le uova con il latte, la presa di sale, una manciata di pepe e quindi uniteci il provolone dolce nient’ affatto piccante, grattugiato.

Con la pasta stesa ad uno spessore di pochi millimetri foderateci il fondo della pirofila sbordata di modo che possa, generosa, accogliere il resto dell’impasto. Infornate per 45 minuti a 180°: servite in tavola tiepeido con dell’acqua tonica e del buon passito rosso.