POLLO ALLA CINESE E RISO A VAPORE

Pollo e riso , ricetta cinese!!
Con grandissimo piacere pubblico questo post………… per molteplici motivi:


Il primo perché sono siciliana, in particolare palermitana, e in quanto tale, adoro tutto ciò chè è diverso da me, etnico. 
La tolleranza, la fratellanza, sono nel nostro DNA, in quanto da sempre, nella nostra terra, convivono nuclei di popoli di altre etnie, con usanze, culture e umanità tanto diverse da noi e tanto ricche.
Credo che Palermo sia, forse, l’unica città in Italia dove, nel centro storico, il nome della via è riportato in arabo e in italiano e dove ci sono tantissime botteghe dove si trovano prodotti tipici, ortaggi,carni, pesci essiccati, spezie e quant’altro tipico della gastronomia esotica, da sempre.
Siamo abituati a trarre spunti ed esperienze da questi nostri concittadini, per arricchirci in ogni settore. 
Fatta questa premessa, vorrei postare la ricetta di un piatto cinese che amo molto e che gode di grande popolarità tra i miei amici: 
IL POLLO e RISO  A VAPORE.
L’esecuzione potrà sembrarvi complessa, ma l’impressione è data dal numero degli ingredienti.
Vi consiglio di provarla perché il risultato e la prelibatezza compensa il lavoro.


Ingredienti per 4 persone:

-350 gr, petti di pollo a cubetti (grossi come un dado per brodo)
-3 albumi
-2 cucchiai maizena
-8 cucchiai salsa di soia
-5 cucchiai di acqua tiepida
-12 cipollotti oppure 3 cipolle bianche
-1 cucchiaino peperoncino macinato
-Olio d’oliva qb
-3 spicchi d’aglio schiacciati
– 400 gr. di riso  “Apollo”   Chicchi d’Angelo  iFerrari  

Procedimento:

–    – In una ciotola sbattere gli albumi con un pizzico di sale e aggiungere la maizena setacciata.

–    – Mescolare con una frusta, anche elettrica,sino a che diventa una pastella fluida.
     – Mettere i cubetti di pollo nella pastella e porli in una padella con olio d’oliva caldo e friggere sino a che diventano appena dorati.

–   – Scolarli con un mestolo forato e poggiarli su carta assorbente.

–   – Mettere da parte
 – In un wok o una larga padella antiaderente mettere abbondante olio d’oliva e i cipollotti mondati e affettati sottilmente e il peperoncino

  – Lasciare stufare a fuoco bassissimo con un coperchio sinchè diventano morbide, ma non bruciate
–  – Aggiungere  gli spicchi d’aglio schiacciati e lasciare rosolare per 3 o 4 minuti
   – Aggiungere i cucchiai di acqua calda

–  – Aggiungere la salsa di soia, mescolare –  Lasciare cuocere a fuoco bassissimo per 10 minuti, mescolando ogni tanto

–   –  Non aggiungere sale al pollo perché la salsa di soia è salata
– – aggiungere i bocconcini di pollo fritti e cuocere, tutto insieme, per 5 minuti, mescolando
– spegnere il fuoco e mettere da parte

Nel frattempo cuocere il riso a vapore:
 – mettere in uno scolapasta 2 bicchieri i riso  e sciacquarlo a lungo sotto il rubinetto
–   – in una pentola mettere il riso e quattro bicchieri di acqua fredda, il sale e mescolare , portare a bollore con il coperchio
–   – appena raggiunto il bollore, spegnere il fuoco e lasciare riposare per 20 min.
–   – dopo di ciò togliere il coperchio e sgranare il riso con una forchetta
–   – comporre il piatto con una cupoletta di riso  e qualche cucchiaiata di pollo con il fondo di cottura di cipollotti e salsa di soia
–   

.

con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione