La torta della suocera

“La torta della suocera”, pare si chiami così per la rapidità con cui può essere preparata, permettendo alla nuora di ottemperare a tutte le faccende domestiche, in attesa della visita della suocera. Vista la facilità di realizzazione, può essere una buona soluzione per deliziare gli ospiti che hanno deciso di venirci a trovare, dando un margine di avviso molto piccolo.

Ingredienti

3 uova;

10 cucchiai di zucchero;

10 cucchiai di farina;

200 ml. di panna;

1 bustina di vanillina;

1 bustina di lievito;

Burro per ungere il tegame

Procedimento:

Montare la panna in modo fermo con le fruste elettriche o in una planetaria, e metterla a riposare in frigo;
Mentre la panna è  in frigo, in una ciotola capiente unire alle uova intere lo zucchero e montare il tutto o con l’ausilio delle fruste elettriche oppure di una planetaria, fino ad ottenere una crema spumosa;
Unire alla crema così ottenuta, la panna montata, continuando a mescolare con le fruste elettriche;
Setacciare la farina insieme al lievito e alla vanillina;
Unire le polveri alla crema con l’aiuto di una spatola, avendo cura di mescolare il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo;
Preriscaldare il forno a 160°;
Imburrare e infarinare una tortiera del diametro di 18 centimetri, per poi versare all’interno il composto e infornare per 40 minuti;
Trascorso il tempo di cottura fare la prova stecchino e, se la torta è ben cotta, sfornarla e lasciarla freddare;
Sformarla dallo stampo e decorarla con dello zucchero a velo per poi servirla.
Essendo una torta secca, può  essere accompagnata a delle creme, come quella al cioccolato, al latte, alla nocciola, o a qualunque incontri il vostro gusto.

Fonte: le mille e una bontà di Franci

Lascia un commento