INVOLTINI PRIMAVERA

Gli Involtini Primavera , tipici della cucina cinese, sono, di certo una delle portate piu’ famose e apprezzate nel Mondo. 

Deliziosi, profumanti e fragranti, in una sfoglia sottilissima racchiudono una farcia deliziosissima!!
Io adoro la cucina cinese e, durante i miei viaggi, faccio sempre una puntatina in un ristorante tipico. 
I migliori, secondo me, sono a New York, dove ho mangiato talmente bene che non sarei piu’ andata via…. 
Purtroppo, in Italia, quasi mai ho trovato tanta qualità negli ingredienti e perizia nella preparazione…e questo mi ha spinta, parecchi anni fa, ad imparare alcuni piatti, i piu’ noti e gustosi per le nostre abitudini alimentari e a riprodurli a casa.
In questo blog, sotto l’etichetta “CUCINA ETNICA” ne troverete vari.
Oggi vi propongo gli INVOLTINI PRIMAVERA . Un goloso antipasto che conquisterà tutti. Io aggiungo anche delle listarelle di lonza di maiale ma se siete vegetariani e volete omettere questo ingrediente, vi assicuro che, il risultato sarà altrettanto perfetto.
La ricetta è semplicissima , dovrete solo acquistare le sfoglie di farina di riso , in vendita in tutti i supermercati, sia surgelate che fresche.
Per addensare lievemente il ripieno , il cui sughetto potrebbe provocare dei piccoli buchi nella sfoglia, prima di essere fritto, si dovrà aggiungere un cucchiaino di maizena, sciolto in una tazzina con un cucchiaio di salsa di soia, alla farcia.

Accompagnare gli involtini con una generosa dose di SALSA AGRODOLCE  e la ricetta la trovate QUI’

                                              Piatto e tovagliette GREENGATE 

Ingredienti per 4 persone:
– 8 fogli di riso per Involtini Primavera
– 150 gr. di verza lavata e affettata sottilmente
– 6 cipollotti mondati e affettati
– 150 gr. di carote pelate e affettate con il pelapatate oppure a julienne
– 100 gr. di coste di sedano tagliate a julienne
– 150 gr. di fettine sottilissime di lonza di maiale tagliate a bastoncini
– 1 barattolo da 180 gr. di germogli di soia
– 1 cucchiaino di maizena
– 5 cucchiai di salsa di soia Kikkomen
– 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine
– olio per friggere
-salsa agrodolce e la ricetta la trovate quì

Procedimento:
– affettare le verdure
– in una larga padella mettere l’olio d’oliva e i cipollotti affettati
– soffriggere a fuoco basso per 3 minuti
– aggiungere tutti gli altri ingredienti , aggiustare con poco sale e cuocere , a fuoco basso e con il coperchio, per 10 minuti
– aggiungere i germogli di soia
– aggiungere la maizena sciolta nella tazzina con la salsa di soia e mescolare
– aggiungere il resto di salsa di soia e cuocere, mescolando, per due minuti
– togliere dal fuoco e lasciare raffreddare
– nel frattempo, con delicatezza, scollare i fogli di riso e stenderli su un tagliere
– mettere sulla sfoglia un cucchiaio abbondante di farcia e avvolgere, come dalla foto
– nel frattempo mettete l’olio di semi in una padella capiente e a bordi alti e friggere gli involtini, brevemente, girandoli da tutte le parti
– metterli su un foglio di carta da cucina per assorbire l’eccesso d’olio
– consumare caldi intingendoli nella salsa agrodolce