CIAMBELLONE AL KEFIR COTTO NEL FORNETTO VERSILIA

Chissà perchè, quando penso al mio blog, voglio sempre trovare delle ricette , sì facili, ma nuove, strabilianti, originali.

 E così facendo, perdo di vista la semplicità, la quotidianità che vede anche persone poco avvezze all’arte culinaria, tentare di destreggiarsi nel preparare un dolcetto per la colazione dei familiari. 
Da tempo avevo comprato il Fornetto Versilia ….l’ennesima caccavella della mia cucina che , ormai, straripa di utensili e forme di ogni tipo. Si trattta di una pentola con la forma di uno stampo per ciambellone, con manici e coperchio. Si pone sul fornello medio del piano cottura a gas e cuoce perfettamente dolci e salati. Addirittura, dei miei amici, riescono a sfornare dal Versilia, anche il pane, perfettamente dorato all’esterno e cotto all’interno. E’ uno strumento antico che usavano le nostre nonne e mia madre mi racconta che veniva acquistato per le case di villeggiatura dove non c’era la cucina con il forno.
Non lo avevo ancora usato nonostante leggessi ovunque le innumerevoli qualità di questo strumento per la cottura ,semplice ed economico. Finalmente mi sono decisa a realizzare un ciambellone al kefir, complice il salvavita dell’energia elettrica che non avrebbe retto il condizionatore “a manetta” , visto il caldo, e la lavatrice piu’ il forno. 
Quindi procedo con una ricetta semplice, economica così, se dovessi fallire nel mio esperimento, non butterò via molto.
Il risultato mi ha stupita piacevolmente!! Il ciambellone si è cotto perfettamente, senza bruciature, sofficissimo e profumato, sul gas con la fiamma al minimo. Quindi…eccovi la ricetta!!!


Ingredienti:
– 130 gr. di yogurt di Kefir o altro yogurt a vostra scelta
– 3 uova grandi o 4 piccole
– 100 gr. olio mais
– 150 gr. di zucchero
– 230 gr. farina 00
– 70 gr. fecola di patate
– la scorza di 1 limone grattugiata o di arancia o mandarino…insomma , quello che preferite
– 1 bustina lievito per dolci
– 1 pizzico di vanillina
– zucchero a velo

Procedimento:
– montare le uova con lo zucchero sino a che diventano bianche e spumose
– aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare bene
– imburrare il Fornetto Versilia e cospargerlo di farina
– versare il composto
– posizionare il Fornetto, chiuso con il coperchio, su un fornello medio, sopra uno spargifiamma
– cuocere a fuoco alto per 5 minuti e poi, a fuoco bassissimo per 40 minuti senza togliere il coperchio
– scoperchiare e fare la prova stecchino, qualora necessiti , continuare la cottura per qualche minuti, sempre a fuoco bassissimo
– sformare e spolverare di zucchero a velo

con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione