BISCOTTI ALLA BANANA E CANNELLA


I biscotti con banana e cannella diventano un vero “comfort food” nei momenti critici e cioè quando ci assale
quell’irrefrenabile voglia di sgranocchiare qualcosa. 
Golosi, poco dolci e realizzati con un mix di farine per non perdere di vista la salubrità. 
Io non sono una fanatica del “senza”….senza glutine, senza burro, senza uova ecc.
Da tempo seguo i consigli alimentari che mi sono stati forniti durante i corsi di cucina salutistica che ho frequentato e che condivido completamente ma , senza eccessi, in un senso o nell’altro. 
In questi deliziosi biscotti, perfetti per una pausa dolce , ho inserito una percentuale di farina di TEFF , un cereale ricchissimo di fibre, calcio, potassio e ferro, per integrare la nostra alimentazione in modo naturale.
Quindi possiamo fare un “peccatuccio” ,a fin di bene,  per la nostra salute !!

                                                      tovagliette e piatto Greengate

Ingredienti:
– 250gr, farina di grano tenero Ruggeri
– 70 gr. di farina di TEFF  Ruggeri
– 80 gr. farina di segale Ruggeri
– 1 bustina di lievito per dolci
– i semi di mezza bacca di vaniglia
– 120 gr. olio di mais
– 140 gr. zucchero di canna
– 2 uova intere
– 200 gr. banane schiacciate
– 1 cucchiaio di cannella macinata grossolanamente

Procedimento:
– tritare finemente i semi di lino e mettere da parte
– in un mixer (io nel Bimby : 1 min. vel 6) mescolare bene tutti gli ingredienti sino ad ottenere un impasto omogeneo , avvolgere nella pellicola e tenere in frigo per 30 minuti
– riprendere l’impasto e formare delle palline grandi quanto una noce
– adagiare i biscotti su una placca rivestita da carta forno
– infornare a 180° per 15 minuti
– sfornare e lasciare raffreddare